GAFAM*

Siamo in un mondo figlio del denaro,

algoritmo di attese e delusioni

di pensieri veloci e di passioni,

in pancia a un matematico somaro.

Ingoia le domande, le risposte

saranno quelle affidate al mercato,

buone per tutti, compreso lo Stato.

La vita scorre in un tempo d’avvento.

Nessuno sa se mai fischierà il vento.//

*Google, Apple, Facebook, Amazon, Microsoft.

4 novembre 2018