Cucù

Roma, 8 ottobre 2021 – Col suo graffiante quanto mal speso umorismo Sebastiano Messina aggiunge anche oggi il suo contributo alla demolizione editoriale dei Cinquestelle che impegna da tempo la repubblica di Molinari (e non solo).

“I risultati delle elezioni comunali – scrive nel suo Cucù di stamani – rivelano che Giuseppe Conte sta riuscendo a compiere un’impresa che non era mai riuscita a nessun leader: riempire le piazze italiane di elettori affascinati e plaudenti che la domenica successiva votano per un altro partito.”

Dopo mesi e mesi trascorsi con l’obbiettivo di sputtanare l’alleanza coi Cinque Stelle agli occhi del Pd, paventando la rovina di questo partito, che fare ora che il risultato elettorale ne dimostra, al contrario, la convenienza? Proviamo a sputtanare Conte agli occhi dei Cinquestelle. C’è anche il Dibba che ci da una mano. Evvai con Draghi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.