Maledetta pandemia

Ma ci son giorni, questi, che navigo felice lungo un fiume ascoltando la musica dei passi da un capo all’altro dello spazio tempo di un andante con moto in corridoio incrociando il tinello e la cucina la camera da letto e poi lo studio dove regno la sera e la mattina accogliendo e mandandone ambasciate… Continua a leggere Maledetta pandemia

Un altro mondo

  Chiederò un altro mondo a questa vita che la sorte ha deciso di cambiare poiché col vecchio ha perso la partita giocata per produrre e consumare qualunque cosa può dare profitto al commercio di banche e bocche avare calpestando i diritti col diritto scambiando con le cose le persone precipitando il mondo a capofitto. Chiederò un altro… Continua a leggere Un altro mondo

Indifferenza

Dicono tutti che fa tanto bene quel brodo lungo dell’indifferenza che mandi giù a lenir la sofferenza per i delitti come per le pene. Tu ne bevi una tazza ogni mattina e poi la sera per andare a letto. Giova più di qualunque medicina, dormi tranquillo come un angioletto. Se il dolore è degli altri,… Continua a leggere Indifferenza

OM

  Non so a qual dio ma grato sì alla vita per gli sguardi donati alla bellezza e le carezze a un’anima ferita quando si arrende a quella dolce brezza che placa le parole in un sospiro e nel sorriso scioglie la tristezza. A questa pace meditando miro come tra il sole e l’ombra in… Continua a leggere OM

Vacanza

Tempo felice è quello che non ha più dei vuoti da riempire in attesa del nulla e il nulla è dato già come sovrano e più felice se nel solo incanto dell’ora attuale trova compimento. Come il silenzio di una bella donna che ti guarda e sorride e piano piano ti accarezza la mano. ***Abbadia… Continua a leggere Vacanza

Mistero eloquente

Nomadelfia - comunità di famiglie - 2017

Cerco nel bianco e nero della mia memoria il senso di una storia e di una vita, la sequenza infinita delle occasioni avute e di quelle afferrate, godute e poi svanite nell’eloquenza muta del mistero, dove tutte le vite, vissute e poi smarrite, conversano tra loro nel pensiero.   ***15 luglio 2019

Social, non social

Piace e offende il buon selvaggio che addenta la mela ostentando il suo rutto di piacere. Piace e offende come il tornare indietro alle maniere di un branco non ancora società. Madama Civiltà, che insegnava a sbucciare le parole come la frutta ormai tace e si arrende. Anche la scuola non ci fa più caso.… Continua a leggere Social, non social

Sine Cura

Alla premiata ditta del piacere, che di curare i sensi si compiace, prima che giunga la stimata pace farei ancora domanda di godere quel tanto che prevede la natura quando la vita è ormai una sinecura.   luglio 2019

T.I.N.A.*

Profumati d’incenso come quei vecchi canti in processione inni salgono al cielo del libero mercato, invocano perdono per l’offesa. Non sanno i miscredenti che “non c’è alternativa”.   *There Is No Alternative, altre mie poesie cliccando su www.nandocan.info 21 giugno 2019

Nelle cose

La mia ragione che non è la tua che non è quella di quel mondo infame dove si danno per scontate cose che non lo sono e se lo sono, dite, fino a quando? Anche cambiare il mondo è nelle cose. ***7 giugno 2019

Schianta la Storia

Schianta la Storia e cade, come il ramo da un tronco antico rotto alle tempeste, monumento del bosco che più amo. All’ombra sua fiorivano le feste e alla musica dolce dei fringuelli ignare danze lieti ballavamo. Eppure di quel tronco sapevamo che  a quel suono marciavano gli insetti divorandone il legno piano piano. Ora che… Continua a leggere Schianta la Storia

Praterie della mente*

Praterie della mente in cui mi inoltro a stento più spesso divagando per sentieri già noti, cala la nebbia e il mio cavallo è stanco ma fiuta il vento verso l’orizzonte dove selvaggi altri cavalli sgroppano felici. ***26 maggio 2019 *Altre mie poesie su nandocan magazine 2

Le anime di sabbia (02:52)

Roma, 11 aprile 2019 – L’antico, magnifico castello sul mare di Santa Severa ospita fino al 14 aprile la mostra di un singolare scultore romano, Alberto Ricci, il primo al mondo a creare sculture solide con la sabbia utilizzando materiali idonei a renderla compatta. Ha scoperto e ideato queste sculture nelle fonderie dove realizzava i… Continua a leggere Le anime di sabbia (02:52)

La sconfitta del mondo*

Cammina sulle acque la sconfitta del mondo ora sfidando la presuntuosa gotica certezza di verità consunte e magnifiche sorti e progressive. La vediamo affondare nel gorgo secolare del pregiudizio. Aspettando la Storia. ***11 marzo 2019   La sconfitta del mondo documentata oggi dal dramma dei migranti, perché coincide con le cause strutturali delle loro partenze… Continua a leggere La sconfitta del mondo*

Nei vapori di un sogno

12207781 - sunrise over lake with boat

Nei vapori di un sogno m’intrattiene, cullandomi, una barca remando piano fino ad accostare alla riva del giorno, poi con lo sguardo attorno accarezzare lo scoglio della vita, il respiro del mare.   27 febbraio 2019

Disincanto

Un sogno non può essere tradito, di tradimenti è fatta la realtà. Giustizia e libertà sono nel sogno Bisogno non il sogno è la realtà. Ma se i bisogni riempiono la vita la vita che non sogna è già finita.   12 febbraio 2019

Nuovo inizio

Dall’albero appassito cade una fronda e un’altra e ancora un’altra, finché la pianta nuda reca in vetta poche foglie soltanto. Per lei è la fine, dicono passando. Il potatore invece ora sorride.   7 febbraio 2019

All’ora

10654901 - gritty black and white image of older man holding head in despair, grain added to make more dramatic.

Di quelle grida mute di parole perdute meglio allora la morte e il suo silenzio.   *28 gennaio 2019