Che pensi di Renzi? (rap)

Non è un gran signore/ ma è un gran parlatore/ ciarliero, smodato,/ il re del mercato…/ (…politico, intendo)/ Dibatte correndo,/ dibatte seduto,/ dibatte con chiunque/ gli da il benvenuto,/ dibatte a Firenze/ vantando esperienze,/ ce l’ha col palazzo,/ rottama da pazzo,/ dibatte in tivvù,/ l’hai visto anche tu./ Ci dice che fa/ e quel che farà./ Farà il segretario,/ qualcuno è contrario?/ Farà il presidente/ … Continua a leggere Che pensi di Renzi? (rap)

La sfida di Grillo all’informazione e il diritto dei cittadini di sapere

di Roberto Natale, 8 marzo 2013* “Sconvolgente, morboso, malato, mostruoso” non è l’assalto dei giornalisti ai neoparlamentari del MoVimento 5 Stelle. Quell’affollarsi di telecamere e microfoni è il prezzo, il felice prezzo, che paga ogni fenomeno nuovo e di successo che esce dall’anonimato e diventa oggetto di attenzione pubblica. Morboso, malato, mostruoso è piuttosto l’atteggiamento del loro leader: feroce avversario di Berlusconi, ma suo fedele e talentuoso … Continua a leggere La sfida di Grillo all’informazione e il diritto dei cittadini di sapere

Il sobrio mannaro

La trasformazione di Monti ci ha colti tutti di sorpresa. Prima l’improvvisa crescita delle ambizioni, poi la trasfigurazione in leader di partito, fino al raggelante guaito rivolto a Bersani per far “silenziare” i suoi collaboratori. Il sobrio tecnico bocconiano che odorava di dopobarba e parlava a bassa voce, si è trasformato in una inquietante creatura del potere, che dispensa unghiate moderate a tutti. E’ bene … Continua a leggere Il sobrio mannaro