Elogio del divenire

La verità non c’è e quando c’è puoi già dire che è falsa. Vera è l’imprecisione della freccia che dirige al bersaglio di poco deviando dalla sorte di un cammino d’amore. E dio non c’è, ma forse la creazione. L’innocenza creativa del risveglio che l’immagine piega, quasi metallo fuso, alla sorpresa musicale del verso. Il gioco delle nuvole… Continua a leggere Elogio del divenire