In attesa dell’alba

  Guardo come con me invecchiano le cose avvolgersi sul mondo il verme biondo delle novità, che divorano insieme passato ed avvenire nell’incerto apparire di nuova umanità. Rivivo l’uomo antico inquieto ad un tramonto, trepido nell’attesa dell’alba che verrà. ***17 maggio 2017

Tanti sforzi, pochi candidati. E la Gerarchia ecclesiastica volta le spalle a Monti

36998. ROMA-ADISTA (Valerio Gigante). In principio fu Todi. Era l’ottobre 2011, il governo Berlusconi scricchiolava sotto il peso degli scandali politici e di quelli personali del presidente del Consiglio e la gerarchia cattolica stava seriamente vagliando la possibilità di cambiare cavallo, dopo quello cavalcato con successo per più di 15 anni, ottenendo innegabili vantaggi in… Continua a leggere Tanti sforzi, pochi candidati. E la Gerarchia ecclesiastica volta le spalle a Monti