Miracoli e miti

Papi santiE’ una videopoesia da me registrata a Roma a commento della immensa folla di pellegrini che assediavano piazza San Pietro la mattina di domenica scorsa, 27 aprile 2014, per la canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II. Ecco il testo:

Ma non è forse questa/ Una storia di greggi e di pastori/ di miracoli e riti generati/ nel viaggio dei millenni/ dall’anima profonda della specie?

In principio era il verbo/ ossia la voce che legava le pecore al pastore./ Fu quando riconobbero il dolore/ che i belati divennero preghiere/ e le coscienze chiesero prodigi/ che guarissero i mali della sorte/ e gli incubi di morte.

Misericordia, il nome del pastore./ E la colpa fu sciolta dall’errore/ dal dolore la pena. /Finché in cielo si aprirono le porte/ e nel seno di Abramo perdonati/ gioirono i beati.

27 aprile 2014 (Domenica dei Papi Santi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.