In un pigro risveglio

Canta il silenzio all’alba.

In un pigro risveglio

scivolo ad occhi chiusi

nell’onda dei ricordi.

Naviga la memoria

tra gli scogli

delle storie vissute

questa e quella incrociando

alla deriva

finché torna la nebbia

che gelosa

le riavvolge nel sogno.

***30 marzo 2017

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.