Il 23 marzo cento piazze per la Costituzione

di Giuseppe Giulietti, 2 marzo 2013 (da articolo 21)

costituzione3Condividiamo parola per parola l’intervento di Mimmo Gallo, magistrato e da sempre un custode dei valori costituzionali e repubblicani. La manifestazione del 23 marzo ha il sapore di una iniziativa eversiva volta a far prevalere gli interessi di uno sull’interesse generale. La compravendita dei parlamentari, ammessa dallo stesso senatore De Gregorio, rappresenta una delle peggiori infamie etiche e politiche concepibili sul piano etico e politico.Per questo non si può fingere di non sapere e di non vedere.
Altro che governissimo o candidature del cavaliere alla presidenza delle camere!
Di fronte a questo annuncio occorre reagire convocando centinaia di piazze per la legalità e per la tutela della Costituzione, chiamando a raccolta chiunque abbia a cuore questi valori, senza distinzione di parte o di partito.
Articolo21, come sempre, fará la sua parte.
Ci piacerebbe che nella giornata del 23 marzo le altre forze politiche reagissero annunciando l’intera per dar vita ad un governo capace, prima di tornare alle urne, di approvare la nuova legge elettorale, le norme anti corruzione, una rigorosa normativa sul conflitto di interessi e la puntigliosa tutela della carta costituzionale, autentico bene comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.