Babele in una stanza

babele in una stanzaIo non ascolto,/

lascio/

che il silenzio si opponga della mente/

al frastuono di voci/

che aggredisce l’udito/

e lo ferisce/

di parole sconnesse./

Babele in una stanza./

Io non ascolto,/

fingo/

Guardo i volti che ho intorno/

accennando un sorriso/

e poi saluto.

 

22 novembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.