Archive for gennaio 2014

A che servono i giornalisti (e perché siamo male informati)

Gen 25th, 2014 | By

Servono ancora i giornalisti per fare informazione? Il giornale su carta è destinato a scomparire? Quanto conta oggi il merito nella carriera di un giornalista? Perché il pluralismo è un valore? Quanto conta l’etica professionale nelle scelte di un giornalista? E quanto conta il merito nella sua carriera? Perché il precariato dei giornalisti danneggia la

[continue reading…]



Riflessioni sull’esperienza di fede

Gen 25th, 2014 | By

Roma, 24 gennaio 2014 – Oggi, come tante altre volte, mi è capitato di leggere qualche pagina da meditare. Non tutti i libri sono buoni per meditare. Stamani si trattava di un e-book con i quattro vangeli unificati più quello apocrifo di Tommaso, e del testo di un vecchio monaco buddista, Thich Nhat Hanh, poeta

[continue reading…]



L’han votato

Gen 24th, 2014 | By

L’han votato. Li ho visti ai gazebo/ tre milioni di italica gente/ “Tutti gli altri per noi sono niente,/ Matteo Renzi, noi siamo con te./     Mi correggo. Li ho visti ai gazebo/ due milioni di italica gente/ “Tutti gli altri per noi sono niente,/ Matteo Renzi, noi siamo con te”./   Mi han

[continue reading…]



Lascia che il fiore

Gen 16th, 2014 | By

Lascia che il fiore sbocci alla sua vita/ Il sole l’aprirà col suo calore/ La sua giornata durerà infinita/ se al tramonto ti avrà cambiato il cuore.   Lascia che il cuore giochi la partita/ il tempo scambia gioia col dolore/ la tua speranza non sarà appassita/ se avrai donato e ricevuto amore.   12

[continue reading…]



Dal treno

Gen 3rd, 2014 | By

Al monotono ritmo dei binari/ si dilegua una vista/ di fugaci apparenze./ Ricamate di nebbia mattutina/ sfumano nel passato le colline:/ sono e non sono,/ sono e non sono…./ Fuori passa l’inverno. Qui sul treno/ timido il sole m’accarezza il viso.   Firenze-Roma, 2 gennaio 2014  



Vai alla barra degli strumenti