Decatechizziamoci

Avevo sei o sette anni e il catechismo me lo facevano imparare a memoria. Prima le suore, poi un cappuccino assai rigoroso e severo. (Per queste ed altre esperienze giovanili si può cercare tra le pagine di “meditando Montaigne”). E ancora me lo ricordo il catechismo di Pio undecimo. “Chi è Dio? Dio è l’essere perfettissimo, creatore e signore del cielo e della terra. Dio … Continua a leggere Decatechizziamoci

Del bene e del male

(il testo che segue riproduce in forma di dialoghi, rispettandone il contenuto nella sostanza, alcuni scambi di messaggi internet sul tema ” Bene e Male valori assoluti?” apparsi nel 1997 sulla rubrica it.cultura.filosofia). FILIPPO Che cos’è il bene in se stesso? Esiste una regola, una massima, un modello che lo definisca universalmente o il bene e il male sono solo una cosa relativa? PAGANO Secondo … Continua a leggere Del bene e del male

Vivere nel presente

“L’anima che non ha una mira fissa, si perde: poiché, come si dice, essere dappertutto è un essere in nessun luogo”. Saggi, VIII,p.46. “Quando ho fame, mangio. Quando sono stanco, dormo”. Sulle prime mi sembrò una banalità, uno di quegli assiomi apparentemente privi di significato che i maestri zen propongono alla meditazione dei discepoli. Apparentemente privi di significato e proprio per questo più adatti a liberare la … Continua a leggere Vivere nel presente

Larghe pretese

La lacrimosa storia/ di un piatto di cicoria/ che cucinò la zia/ nella sua trattoria/ a un gruppo di gaudenti/ rumorosi studenti./ “La voglio ripassata!”,/ “Per me la fai a frittata!”/ “Per me cotta col vino”/ “Per me al peperoncino”/ “Rosolata con l’aglio…/ ..ma come dico sbaglio”/ “Fammela senza sale,/ che dicono fa male”./ La zia, in cuffietta e guanti,/ sorrise a tutti quanti,/ disse:”ci … Continua a leggere Larghe pretese

In Galera! Spettacolo – manifestazione contro la legge bavaglio

1.a parte: introduzione – i furbetti del quartierino Gli articoli che non vorrebbero farci scrivere più.Un pezzo di storia italiana che non avremmo mai conosciuto se il disegno di legge Alfano sulle intercettazioni fosse già entrato in vigore. Dagli intrighi con la Banca d’Italia dei “furbetti del quartierino” alle penose telefonate di Berlusconi col direttore di RAI fiction, Saccà, dallo scandalo di Calciopoli alla cinica … Continua a leggere In Galera! Spettacolo – manifestazione contro la legge bavaglio

Che pensi di Renzi? (rap)

Non è un gran signore/ ma è un gran parlatore/ ciarliero, smodato,/ il re del mercato…/ (…politico, intendo)/ Dibatte correndo,/ dibatte seduto,/ dibatte con chiunque/ gli da il benvenuto,/ dibatte a Firenze/ vantando esperienze,/ ce l’ha col palazzo,/ rottama da pazzo,/ dibatte in tivvù,/ l’hai visto anche tu./ Ci dice che fa/ e quel che farà./ Farà il segretario,/ qualcuno è contrario?/ Farà il presidente/ … Continua a leggere Che pensi di Renzi? (rap)

Casa Sejdic

In tempi come questi di timori, diffidenza ma anche intolleranza nei confronti degli immigrati mi è parso utile proporre questo mio breve “inno alla buona integrazione”. Sevla Sejdic, una signora rom madre di otto figli, non ha niente in comune con la raffinata protagonista di “Casa Howard” se non l’amore sviscerato per la sua abitazione romana, un vecchio garage dismesso che con la sua famiglia … Continua a leggere Casa Sejdic