L’arte di conversare (meditando Montaigne)

“Nei miei viaggi, per imparare sempre qualcosa dalla consuetudine con altri (che è una delle più belle scuole che ci possa essere) tengo questo sistema, di portare sempre coloro, coi quali mi trovo a conversare, agli argomenti che essi conoscono meglio” (Saggi,I, XVIII, pag.88). A conversare come si deve, confesso che non ho mai imparato. Bisognerebbe sapere ascoltare tutto con attenzione, anche quando non ci coinvolge immediatamente, … Continua a leggere L’arte di conversare (meditando Montaigne)

La Rai che vogliamo, 3: l’informazione in un nuovo modello organizzativo

Come dovrà essere la RAI che vogliamo? Articolo 21, associazione che riunisce giornalisti e altri operatori del mondo della comunicazione, ha dedicato a questo tema la sua quarta assemblea nazionale, che si è svolta ad Acquasparta, in Umbria, dal 9 all’11 novembre del 2012. Tre giorni di dibattito per esaminare la realtà attuale e le prospettive future della grande azienda di servizio pubblico radiotelevisivo in … Continua a leggere La Rai che vogliamo, 3: l’informazione in un nuovo modello organizzativo

La RAI che vogliamo, 2 – qualità e prospettive del servizio pubblico

Come dovrà essere la RAI che vogliamo? Articolo 21, associazione che riunisce giornalisti e altri operatori del mondo della comunicazione, ha dedicato a questo tema la sua quarta assemblea nazionale, che si è svolta ad Acquasparta, in Umbria, dal 9 all’11 novembre del 2012. Tre giorni di dibattito per esaminare la realtà attuale e le prospettive future della grande azienda di servizio pubblico radiotelevisivo in … Continua a leggere La RAI che vogliamo, 2 – qualità e prospettive del servizio pubblico

L’utilità del vivere (meditando Montaigne)

“L’utilità del vivere non è nella durata, è nell’uso che se ne fa: qualcuno ha vissuto a lungo ed ha vissuto poco: badateci finché ci siete. Sta nella vostra volontà, non nel numero degli anni, di aver vissuto abbastanza” (Saggi I, XX, p. 112). Una frase che ricordo di aver udito fin da piccolo: “I L. vivono a lungo, i C. purtroppo no, ma tu … Continua a leggere L’utilità del vivere (meditando Montaigne)

La RAI che vogliamo – 1: aspetti politico-istituzionali del servizio pubblico

Come dovrà essere la RAI che vogliamo? Articolo 21, associazione che riunisce giornalisti e altri operatori del mondo della comunicazione, ha dedicato a questo tema la sua quarta assemblea nazionale, che si è svolta ad Acquasparta, in Umbria, dal 9 all’11 novembre del 2012. Tre giorni di dibattito per esaminare la realtà attuale e le prospettive future della grande azienda di servizio pubblico radiotelevisivo in … Continua a leggere La RAI che vogliamo – 1: aspetti politico-istituzionali del servizio pubblico

La sfida di Grillo all’informazione e il diritto dei cittadini di sapere

di Roberto Natale, 8 marzo 2013* “Sconvolgente, morboso, malato, mostruoso” non è l’assalto dei giornalisti ai neoparlamentari del MoVimento 5 Stelle. Quell’affollarsi di telecamere e microfoni è il prezzo, il felice prezzo, che paga ogni fenomeno nuovo e di successo che esce dall’anonimato e diventa oggetto di attenzione pubblica. Morboso, malato, mostruoso è piuttosto l’atteggiamento del loro leader: feroce avversario di Berlusconi, ma suo fedele e talentuoso … Continua a leggere La sfida di Grillo all’informazione e il diritto dei cittadini di sapere

Il web disarciona il giornalismo

di Romano Bartoloni*, 8 marzo 2013 – Una volta il giornalismo aveva il polso della situazione del Paese, oggi non più. Terremotando la politica, le ultime elezioni hanno segnato il trionfo di Internet, mentre il boom del web ha spuntato le armi dei giornalisti che non ne hanno azzeccata più una. Persino i talk-shaw sono stati battuti dall’euforia del digitale, dalla voglia di contare di più … Continua a leggere Il web disarciona il giornalismo

Ragionamento in attesa che si cheti il polverone

di Andrea Ermano, da l’Avvenire dei lavoratori, 8 marzo 2013* D’accordo, il prossimo governo – qualunque esso possa essere, e fosse pure “del presidente” o “di scopo” o addirittura un altro esecutivo “tecnico” – dovrà comunque poggiare, almeno inizialmente, su “convergenze parallele”. Su questo punto, a nostro giudizio, ha completamente ragione lo storico del socialismo Giuseppe Tamburrano, la cui acuta rievocazione storica in chiave di … Continua a leggere Ragionamento in attesa che si cheti il polverone

8 marzo: Rai, occasione persa

di Vittorio Di Trapani* Una occasione persa. Un’altra occasione persa. Per l’8 marzo la Rai non ha organizzato una prima serata di informazione per parlare dell’infamia del femminicidio. Se la Rai vuole recuperare il proprio ruolo di Servizio pubblico deve avere il coraggio di tornare a raccontare la realtà. Se ne è parlato nel corso dell’incontro “Donne e informazione: ricominciamo dai giovani”, organizzato dalla Commissione Pari opportunità dell’Usigrai … Continua a leggere 8 marzo: Rai, occasione persa

“Non vanificare la sovranità popolare”

I Comitati Dossetti perla Costituzione ed Economia Democratica si rivolgono ai due soggetti politici che in questo momento hanno in mano il destino dell’Italia: gli eletti al Parlamento del 24-25 febbraio e gli elettori che nell’occasione hanno trasformato la volontà popolare in rappresentanza politica. “Agli uni e agli altri – scrivono – rivolgiamo il pressante appello a salvaguardare la Costituzione come condizione per far ripartire … Continua a leggere “Non vanificare la sovranità popolare”

Smacchiare il giaguaro

Roma, 9 febbraio 2013 – Bersani e Monti: l’alleanza non c’è ancora. Dichiararla prima del voto porterebbe chiarezza, ma farebbe  perdere voti a destra e a sinistra. In una campagna elettorale giocata dall’avversario comune, con sconcertante successo, sulle menzogne e sulle false promesse, una “dissimulazione onesta” delle intenzioni  è  legittima difesa. Ma per il dopo elezioni quella sembra la soluzione probabile. Sempre che i risultati … Continua a leggere Smacchiare il giaguaro

Rodotà al Quirinale – comunicato della fondazione etica liberale

di Enzo Marzo – La questione della elezione del prossimo Presidente della Repubblica rischia di essere impostata in maniera distorta con l’alibi di trovare un assetto politico che consenta di uscire dall’impasse creata dalle elezioni del 24 e 25 febbraio. Questa scelta, decisiva in una caotica e pericolosissima fase, rischia di diventare merce di scambio in un “compromesso scellerato” tra forze politiche che dovrebbero essere … Continua a leggere Rodotà al Quirinale – comunicato della fondazione etica liberale

Morozov e la “retorica web” del M5S. “Sono scatole oscure, non democrazia”

Vi segnalo l’ interessante articolo-intervista  di Raffaella Menichini sulla Repubblica-Pubblico sull’uso politico della rete. Ne parla un giovane politologo autore che ben conosce la rete e i suoi meccanismi.(nandocan) di Raffaella Menichini – Il politologo bielorusso, autore del best-seller “L’ingenuità della Rete”, analizza l’ascesa del movimento di Grillo. “Il problema della politica non sono i costi della comunicazione, c’è ancora bisogno di leader e di … Continua a leggere Morozov e la “retorica web” del M5S. “Sono scatole oscure, non democrazia”

Il potere del Grillo

di Massimo Malerba, 5 marzo 2013* Nel momento in cui entra in Parlamento, per me, il Movimento 5 Stelle diventa un partito come gli altri, un soggetto parlamentare che esercita legittimamente un potere.E’, insomma, un potere forte o forse, come direbbe qualcuno, un potere liquido che si costituisce attraverso articolazioni innovative, caotiche e moltitudinarie. Le sentinelle di questo potere sono gli influencer, i portatori di senso … Continua a leggere Il potere del Grillo

Foto Berlusconi a Villa Certosa. Cinque mesi di reclusione a ex direttore di oggi

da Ossigeno Informazione – 3 marzo 2013 – Per averle pubblicate Pino Belleri dovrà inoltre pagare diecimila euro di danni. Furono scattate a Villa Certosa da Antonello Zappadu,  mostrano il Cavaliere con alcune giovani ospiti Il giudice ha ritenuto che non si può invocare il diritto di cronaca e ha condannato l’ex direttore del settimanale Oggi, Pino Belleri, a 5 mesi di reclusione (pena sospesa) per … Continua a leggere Foto Berlusconi a Villa Certosa. Cinque mesi di reclusione a ex direttore di oggi

La curia vaticana si prepara al conclave: lo scontro sulle nomine

37066. CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA*. Che dietro le dimissioni del papa ed il Conclave ormai prossimo si stia consumando uno scontro fortissimo all’interno della Curia vaticana e dei vertici ecclesiastici – il segno più evidente dell’emergere di enormi contraddizioni all’interno dell’assetto di poteri economici finanziari che sostiene l’establishment vaticano – lo dimostra una volta di più il giro vertiginoso di nomine delle ultime settimane. Come se l’uscita … Continua a leggere La curia vaticana si prepara al conclave: lo scontro sulle nomine

Corruzione e onestà politica.Da Bobbio a Benedetto Croce

di Giorgio Frasca Polara – A proposito di corruzione e di questione morale – termini che tornano, anzi purtroppo restano – di impressionante attualità, credo sia utile ricordare un polemico ed ancora oggi attualissimo editoriale che Norberto Bobbio, straordinario filosofo della politica, scrisse per “La Stampa” nel 1987. Di scandali erano già piene le cronache da un secolo ma il bubbone della corruzione metodica non era … Continua a leggere Corruzione e onestà politica.Da Bobbio a Benedetto Croce

Sondaggi elettorali tutti ribaltati.Fattori imponderabili o troppi errori?

di Francesco De Vito – Mai come nelle recenti elezioni politiche i sondaggi elettorali si sono rivelati una scienza dell’improbabile. Nell’ultimo giorno in cui i maggiori quotidiani hanno potuto pubblicarli, l’8 di febbraio, variavano da un 4 per cento fino a un 7,5 per cento a favore del centrosinistra sul centro destra. Anche nelle due settimane  di silenzio-stampa i sondaggi clandestini camuffati da corse di cavalli … Continua a leggere Sondaggi elettorali tutti ribaltati.Fattori imponderabili o troppi errori?