Articolo evidenziato

Emozioni ignare

Lande sperdute della mia memoria/ sui vostri passi non vorrei tornare/ ma rivedervi sì, come dal treno/ scorre un passato di emozioni ignare,/   respirare il futuro in cui speravo,/ ritrovare il piacere di lottare/ contro la schiavitù dell’obbedire/ con la vana illusione di ordinare/   un paesaggio in perpetua evoluzione/ che non afferro e non saprò fermare/ fin quando arriverò alla mia stazione.//   … Continua a leggere Emozioni ignare

Articolo evidenziato

Policità

  Smorfie di propaganda invadono gli schermi, seducono le folle al buon mercato. In coda fra le quinte visi truccati come le parole ammiccano in attesa di applausi pre impostati. Il comico di turno ripropone al pubblico sghignazzo battute trasversali.   Democrazia circense e avvisi commerciali. Acrobazie dialettiche su novità passate di ospiti stuzzicati dal “bravo conduttore”. 14 novembre 2018 Continua a leggere Policità

Articolo evidenziato

Libertà di cultura

Roma, 15 settembre 2018 – “Rotterdam unlimited”, Rotterdam senza frontiere. 178 culture diverse per quello che è uno dei festival di strada più grandi del mondo. Alla fine di luglio si sono dati appuntamento in questo parco centinaia di olandesi originari di Capo Verde. Isolate e povere di risorse, le isole di Capo Verde vivono sostenute soprattutto dai legami migratori col resto del mondo. Qui a Rotterdam,la … Continua a leggere Libertà di cultura

Articolo evidenziato

Ramallah Ramadan (2’14”)

Ramallah Ramadan, la festa notturna delle famiglie per le strade della città sede dell’Autorità Nazionale Palestinese. Accompagna le immagini una breve  ripresa del concerto a sostegno della campagna per il diritto al permesso di soggiorno, ora  negato da Israele ai coniugi e ai familiari di palestinesi con passaporto estero. http://www.righttoenter.ps/aboutrte/ Continua a leggere Ramallah Ramadan (2’14”)

Articolo evidenziato

La casa del silenzio

La casa del silenzio è la cima di un monte senza strade dove il sole riposa nella notte e niente vale a disturbarne il sonno. Solo al mattino da quel silenzio nasce la parola che il vento dello spirito diffonde alla natura intorno, al mormorio dell’acque, al fruscio delle piante ai versi degli uccelli e giù alla valle che la parola spegne nel rumore. 20 … Continua a leggere La casa del silenzio

Articolo evidenziato

Sogno e tradizione

Amico mio cuscino che accarezzi i miei sogni di bambino oppure vecchio, non c’è differenza per te al naufragio della mia coscienza tra gli scogli del tempo che ho vissuto nel luogo sconosciuto che è tra sera e mattino. Solo con te vicino vorrei ancora restare a poltrire e sognare ma pare tradizione delle brave persone ogni giorno feriale mettersi in posizione verticale. 11 maggio 2018 Continua a leggere Sogno e tradizione

Articolo evidenziato

Il treno ed io

Abito in città, ma nei pressi di una linea ferroviaria. Di notte, al passaggio dei treni, mi capita di “ricamarci sopra” (nandocan)***** Treno notturno 1 Il brivido di un treno scuote il fragile sonno della vecchiaia e mi riporta all’erta di crucci antichi. Io chiudo gli occhi, attendo che la nebbia si sciolga nel mattino. ***** Treno notturno 2 Scorre la vita come questo treno Che … Continua a leggere Il treno ed io

Non dite libertà, ma liberate

Non datemi pozioni già scadute con l’amaro sapore della noia vissuta e quella ancora ad aspettarmi. Intorno vele ammainate dall’indifferenza negano ancora il vento e l’evidenza. Non fate più ascoltare parole ormai sfiorite sui rami secchi di un pensiero antico. Fate la verità delle parole per cui vale la pena di lottare. Non dite libertà, ma liberate, non uguaglianza, ma più uguali siate e fratelli, dovunque … Continua a leggere Non dite libertà, ma liberate